Gallery

Parco Nazionale dei Monti Sibillini
PDF Stampa

" ...E che pensieri immensi,
che dolci sogni mi ispirò la vista
di quel lontano mar, quei monti azzurri,
che di qua scopro, e che varcare un giorno
io mi pensava, arcani mondi, arcana
felicità fingendo al viver mio! " 
(Giacomo Leopardi così scrisse dei Monti Sibillini ne Le ricordanze)

Il nostro legno proviene direttamente dal Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Qui di seguito un pò di notizie:

Una catena montuosa che si erge nel cuore dell'Italia fino a raggiungere, con il Monte Vettore i 2.476 m.

E' qui, nel regno della mitica Sibilla che nel 1993 è nato il Parco Nazionale Monti Sibillini (oltre 70.000 ha) con lo scopo di salvaguardare l'ambiente, promuovere uno sviluppo socio-economico sostenibile e favorire la fruizione ad ogni categoria di persone sì da creare un "Parco per tutti".

Lupo, aquila reale, falco pellegrino e numerose specie endemiche sono i segni più evidenti di una diversità e di una ricchezza biologica che, unitamente al fascino delle abbazie e dei centri storici medioevali, disseminati a guisa di corona alle falde del gruppo montuoso, hanno contribuito a determinare un mondo antico e suggestivo dove il tempo sembra, ancora oggi, essersi fermato per rendere omaggio a una realtà di così straordinaria bellezza.

Il parco è immerso in vastissimi castagneti ognuno dei quali ha una propria storia.

castagnetoIl castagno è un albero maestoso, alto, in genere, 20-25 metri, ma può raggiungere anche i 35 metri. In Italia è presente tra i 200 e i 1000 metri, sia sulle Alpi che sugli Appennini. Esso vegeta in terreni acidi o neutri, a valori medi di temperatura ed umidità. Ha il tronco eretto e tozzo che si ramifica, a breve distanza dal suolo, in grosse branche per formare una chioma ampia e rotonda. Per l’eccezionale longevità della pianta, 400-500 anni di vita, il fusto può raggiungere dimensioni notevoli, fino a otto metri di diametro. La corteccia del tronco è liscia e di colore bruno rossastro da giovane, mentre è fessurata con colore più scuro, fino al grigio olivaceo, più avanti negli anni.
Prima di essere diffuso artificialmente e selezionato in varietà pregiate da frutto, il castagno era già presente come specie selvatica in boschi misti di querce, tigli, carpini e altre latifoglie. 
Il castagno predilige esposizioni a Nord - Nord Est, meno esposte ad escursioni termiche; tuttavia non risente del freddo invernale poiché sopporta anche temperature molto basse. Le gelate primaverili invece possono danneggiare sia i germogli che il legno dell’anno precedente.
Il fattore termico dunque è particolarmente importante durante la fioritura e la fecondazione.

 
  • Ultime News

    ROBOT HOUSE, la casetta per mettere al riparo il vostro "tagliaerba"


    Caratteristica casetta per ricarica-stazionamento dei robot tagliaerba, realizzata con pannelli assemblabili in legno lamellare.
    All’interno si trova anche un ampio vano per riporre gli automatismi.

    Espositore vino

    Ottimo espositore da tavolo o da parete. Varie tonalità di colore.
    Continua

  • Ultime News

    JOLLY, il mini tavolo rotante


    Pratico tavolinetto rotante che facilita l'utilizzo dei contenitori di bevande con rubinetto.
    Ideale anche per servive innumerevoli pietanze.

    Espositore vino

    Ottimo espositore da tavolo o da parete. Varie tonalità di colore.
    Continua

  • Ultimi prodotti

    20 Dicembre, 2011 - Cassetta per la posta

    Cassette per la posta in legno: si adattano alla perfezione a case e ville d’epoca grazie alla bellezza e alla ricercatezza delle forme, le rifiniture e il materiale.
    I casellari, impiegati all'interno di complessi residenziali, sono anch'essi realizzati con strutture in legno massello completati da targhette portanome in ottone.
    Continua

  • Ultimi Prodotti

    25 Ottobre, 2013 - Box Legnaia

    Robusta e di qualità, la legnaia permette di poter immagazzinare durante l’anno tutta le legna di cui avete bisogno, in maniera ordinata e all’asciutto, in una struttura di aspetto gradevole e personalizzata.
    E’ infatti disponibile una versione che affianca al modulo per la legna, un doppio vano per il deposito dei rifiuti e di oggetti vari, unendo così in un’unica struttura una triplice funzione.Continua ..