Chi Siamo
Stampa

Paolo raschioniQuando la passione si trasforma in mestiere ...
“La Fioriera dei Monti Azzurri”


Quando si visitano officine e botteghe capita di trovare veri tesori di tradizioni e competenze di cui gli stessi artefici non sono del tutto consapevoli.

E capita di trovare la persona che meno ti aspetti in una falegnameria: un ragazzo di 24 anni chino a levigare un pezzo di legno.

E’ Paolo Raschioni, titolare de “La fioriera dei monti Azzurri”, azienda artigiana che produce fioriere e soluzioni d’arredo con tronchetti in legno di castagno lavorati interamente a mano.

Paolo non ha ereditato nessuna azienda di famiglia, ha creato una impresa artigiana dal niente, seguendo solo un’idea e l’idea è diventata realtà.

QUALITÀ

L’azienda è completamente eco-sostenibile anche nell’impermeabilizzazione dei suoi prodotti.
Per proteggere gli oggetti da fattori esterni, si fa uso solo di sostanze naturali (vernici ed impregnanti ad acqua) a differenza della maggior parte delle produzioni seriali che, per l’impermeabilizzazione, subiscono trattamenti chimici o con prodotti sintetici o con l'aiuto di lavorazioni in autoclave che “uccidono” il legno.

MISSION

Poi c’è la bellezza di produrre un oggetto unico, poiché ogni pezzo è fatto interamente a mano in tutte le fasi della lavorazione e il suo valore è accresciuto anche dai piccoli difetti che sono lì per attestarne l’autenticità.

Questa nuova azienda si è proposta sul difficile mercato attuale con un prodotto assolutamente nuovo per gran parte del nostro Paese, infatti il legno è sfruttato maggiormente solo al Nord.

Ora anche nelle nostre terre è maturato il tempo delle ristrutturazioni e rivalorizzazione delle realtà rurali e dei centri storici dei nostri Borghi più belli d’Italia.

In questo contesto ed in quello dell’artigianato artistico locale si inseriscono perfettamente molti dei prodotti realizzati.